top of page

I nuovi canali broadcast di Instagram. Un ottimo strumento B2B.



Si tratta di una nuova funzionalità di chat broadcast che consente ai profili aziendali di spedire e condividere messaggi one-to-many per informare e interagire con i propri follower.

Una funzionalità che è perfetta per le aziende e per il B2B.


Questi “canali broadcast” supportano testo, immagini, sondaggi, reazioni …e in futuro sono in programma anche nuove opportunità (collaborazione) e si ispirano a quelli del fratello social Telegram.


La struttura della comunicazione è unidirezionale “one-to-many” e riprende quella dei vecchi media: da una lato abbiamo il creator che realizza contenuti multimediali e dall’altro ci sono i follower che ricevono i contenuti (struttura bottom-down) ma che non possono inviarne a tutto il gruppo di appartenenza.


La possibilità di creare un nome speciale al proprio canale broadcast, permette di anticipare e creare interesse per i contenuti che si andranno a condividere nel canale, tipo anteprima del lancio di nuovi prodotti, curiosità, e sondaggi.

Interessante la caratteristica che solo i propri follower del profilo posso iscriversi.


Altra caratteristica interessante è che gli iscritti possono esprimere il proprio parere, reagire ai contenuti e rispondere ai messaggi.

Quando si crea un canale, per incentivare i propri follower ad iscriversi, si può fare delle stories ad hoc utilizzando lo specifico sticker, in questo modo tutti i follower riceveranno una notifica che è stato creato un nuovo canale broadcast.


Per incoraggiare gli utenti a iscriversi, si può condividere un invito al canale nelle proprie stories, utilizzando un apposito sticker. Tutti i follower dell’amministratore riceveranno una notifica che l’avviserà dell’avvenuta creazione del canale.

Cosa ne pensate di realizzarlo per la vostra azienda.

bottom of page